Verruche: cause e trattamenti

Verruche: cause e trattamenti

Che cosa sono le verruche? Per chi non lo sa, le verruche sono delle formazioni cutanee benigne di origine virale, causate in genere da papilloma virus. Esistono diverse tipologie di verruche:

  • plantari
  • volgari
  • piane
  • filiformi

Generalmente l’insorgenza delle verruche avviene dopo un contagio superficiale. Il contagio può avvenire in luoghi molto comuni come piscine, docce, palestre, dove il clima caldo umido favorisce la proliferazione di tale virus.

Le verruche possono svilupparsi in qualsiasi parte del corpo. Ma a volte si presentano in alcune zone specifiche come i gomiti, il viso, le mani, i piedi e via dicendo…

Quali sono le cause?

Le cause possono essere svariate dai motivi genetici allo stato della pelle. Infatti a questo riguardo ci sono alcuni soggetti che possono essere predisposti maggiormente a contrarre questo virus. Tuttavia è possibile combattere questo problema grazie ad alcuni rimedi naturali che a seconda di molti sono davvero molto efficaci.

Sicuramente ci sono dei comportamenti che bisogna seguire per evitare di essere contagiati:

  1. non camminare a piedi nudi in piscina o in palestra
  2. evitare di scambiarsi asciugamani o oggetti destinati alla cura della pelle

Oltre a queste piccole accortezze, ecco qui di seguito alcuni rimedi naturali:

Si può ricorrere all’olio di ricino che grazie ai suoi principi attivi tende a velocizzare il processo di guarigione.

Il lattice di fico viene considerato un rimedio efficace contro le verruche. La sua procedura è molto semplice: basta applicare questo prodotto sulla verruca e lasciare asciugare giusto per qualche minuto. In seguito coprire la zona colpita con un cerotto in maniera tale da proteggerla dall’azione sensibilizzante del lattice di fico.

Ripetere la suddetta applicazione una volta al giorno fino alla totale scomparsa.

Anche la pratica dell’agopuntura può rivelarsi un ottimo espediente. In questi casi, l’agopuntura va applicata sia per poter favorire nuovamente l’equilibrio generale e sia per stimolare i punti che possono aiutare  a risolvere completamente il problema.

via : wikipedia