Jeans troppo stretti fanno male alla salute

Jeans troppo stretti fanno male alla salute

Se amate i jeans troppo stretti, sappiate che da oggi avete un motivo in più per farne a meno. Secondo quanto afferma un approfondimento dell’Agi, infatti, “i cosiddetti jeans skinny, ovvero i jeans attillatissimi, possono danneggiare la salute. Come e’ successo a una 35enne australiana. Le gambe della donna, strette nei jeans, si sono cosi’ gonfiate e indebolite che non e’ riuscita piu’ a camminare. Ai medici del Royal Adelaide Hospital, che hanno soccorso la paziente, non e’ rimasto altro da fare che tagliare i jeans e intervenire. Il caso e’ stato documentato sul Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatryl”.

In altre parole, la donna australiana ha indossato dei jeans particolarmente stretti per tutta la giornata, aiutando una parente a traslocare. Dopo diverse ore passate a pulire e a sistemare la casa, la sera la donna si è accorta che aveva perso la sensibilità delle gambe.

Cercando di fare una passeggiata “riabilitativa”, la donna è invece caduta a terra e non è più riuscita ad alzarsi. C’è voluto altresì diverso tempo per poter chiedere aiuto, valutato che la donna si è dovuta trascinare vicino a una strada, ed ha fermato un taxi per andare in ospedale.

“La diagnosi e’ stata “sindrome da compressione, una condizione causata dall’aumento della pressione in un’area specifica del corpo. I polpacci della 35enne erano molto gonfi, i suoi piedi caldi per via dell’afflusso di sangue, i suoi muscoli deboli e aveva perso la sensibilità. In pratica i jeans hanno danneggiato muscoli e nervi. Dopo 4 giorni attaccata alla flebo, la donna e’ ritornata a camminare. Ma i medici hanno documentato il caso per portare alla luce un problema che potrebbe riguardare moltissime altre vittime della moda” – ha poi proseguito l’approfondimento condotto dall’Agi.

Insomma, meglio un modello di jeans un pò più largo, che seri problemi di salute.